Navigazione veloce

GOLD HACK – Valenza (Al) – 28 settembre 2018

 

GOLD HACK
Nel cuore dello storico distretto orafo di Valenza (Al) e nell’ambito dell’iniziativa didattica nazionale “La città dorata 4.0”, il 28 settembre 2018 si è concluso uno degli eventi più suggestivi e interessanti  romossi dal MIUR: GOLD HACK, il primo hackathon  dedicato alle sfide della digitalizzazione e della sostenibilità nelle filiere produttive del lusso e della moda.
L’I.I.S. “E. MAJORANA” di Genzano di Lucania, è stato selezionato e ha partecipato alla competizione con quattro studenti e quattro studentesse brillanti e motivati, accompagnati dal Prof. Rocco Antonio Sannella. Complimenti a Michele Parrella, Emanuele Sacquegna, Mauro Lo Buono, Benedetto Lioi, Maria Pia Sardone, Pia Petrillo, Maria Teresa Matera e Ilenia Di Paolo. Gli otto studenti, divisi in altrettanti otto gruppi di scuole provenienti da diverse province dell’Italia, hanno avuto modo di confrontarsi e progettare soluzioni avanzate con l’obiettivo di disegnare il futuro della digitalizzazione e della sostenibilità nelle filiere produttive del lusso, del design e della moda: occasione unica per raccontare la Scuola Digitale e le sue buone pratiche di apprendimento, frutto del più complesso programma PNSD.
Tutti entusiastici, per le nuove metodologie innovative, concepite all’insegna della co-progettazione e della condivisione delle idee, hanno proposto un nuovo modello di società e di futuro esponendo le innovative possibilità progettuali davanti ad esponenti del mondo delle Istituzioni, dell’Università, delle organizzazioni internazionali e dell’associazionismo.
Complimenti vivissimi a Ilenia Di Paolo e al suo team per aver vinto l’hackathon del Gold Hack presentando il progetto “The LUXURY SECURITY” che rappresenterà l’Italia alla prossima esposizione del settore in Cina.